GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFAPI, ECCO LA SQUADRA CHE LAVORERÀ CON IL PRESIDENTE MORELLO RITTER

del 13.02.2018

Decisi i componenti della Giunta nazionale, che comprenderà 8 imprenditori. Il padovano Morello Ritter: «Saremo operativi da subito per rendere concreti gli obiettivi del nostro programma, a partire dalla costituzione dell’Accademia delle Pmi, attraverso la quale vogliamo rafforzare la cultura manageriale nelle imprese».

Ecco la squadra della Giunta dei Giovani Imprenditori di Confapi che affiancherà il Presidente Jonathan Morello Ritter nel prossimo triennio: ci sono Alfonso Luca Adinolfi (Api Roma - Vicepresidente), Clara Besson (Api Torino), Mario Canziani (Confapi Varese), Alessandro Frola (Confapi Novara, Vco e Vercelli), Raffaele Marrone (Confapi Napoli), Eustachio Papapietro (Confapi Matera) e Paolo Vismara (Apindustria Brescia). I nomi proposti dal Presidente sono stati ratificati dal Consiglio nazionale dei Giovani Imprenditori di Confapi, che si è svolto a Roma.

«Saremo operativi da subito per rendere concreti gli obiettivi del nostro programma», sottolinea Morello Ritter, padovano, 33 anni, dalla fine del 2017 al vertice del gruppo che riunisce gli imprenditori under 40 della Confederazione della Piccola e Media Industria privata, organismo che raccoglie 83 mila aziende in Italia, con più di 800 mila addetti e 50 sedi territoriali e distrettuali. «In particolare al primo posto c’è la costituzione dell’Accademia delle Pmi, attraverso la quale vogliamo rafforzare la cultura manageriale nelle imprese. Ci adopereremo coordinando l’attività delle sedi dislocate nel territorio, mettendo in campo le competenze e gli strumenti dell’intero sistema associativo per dar vita a un percorso formativo studiato su misura per le esigenze dei piccoli imprenditori».

«Oggi», prosegue Morello Ritter, «i Giovani Imprenditori di Confapi hanno la necessità e il dovere di porsi come un soggetto di riferimento per gli imprenditori under 40, in grado di valorizzare le risorse disponibili e far sintesi delle competenze già presenti all’interno del nostro sistema, sostenendo in particolare chi ha idee e la volontà di realizzarle».

 

Nella foto la nuova Giunta riunita assieme al presidente nazionale di Confapi Maurizio Casasco

Diego Zilio
Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it